Clienti

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
APPLICATE NEI CONFRONTI DEI CLIENTI DI PROMA S.R.L.
Rev.nr.2 del 24 maggio 2017

 

1) Le condizioni generali di fornitura di seguito riportate sono applicabili ad ogni contratto o accordo in cui
PROMA s.r.l., con sede legale in Biassono, Via Degli Artigiani n. 49, C.F. – P. IVA 04399270968, REA
MB1744945, PEC: proma@rspec.it, in persona del legale rappresentante pro-tempore e Amministratore
Delegato, Sig. Alessandro Agosta (di seguito per brevità “PROMA”) assuma la posizione di fornitore di beni,
opere o servizi( di seguito per brevità definite anche come Fornitura o Attività ) in favore di un proprio
Cliente (di seguito per brevità Cliente ) , salvo che sia stata pattuita espressa deroga per iscritto nel
contratto o nellʼordine accettato da PROMA ( di seguito per brevità definito anche come Ordine) ovvero in
altri documenti o accordi scritti intervenuti tra le parti;
2) PROMA fornirà i Prodotti, le Opere e i Servizi in conformità a quanto indicato nellʼOrdine accettato da
PROMA ovvero convenuto in forma scritta tra le parti;
3) Le offerte di PROMA sono da considerarsi valide per un periodo massimo di 30 giorni dalla data di invio.
4) Nessun ordine e/o nessuna richiesta e/o nessuna proposta contrattuale e/o nessuna indicazione di prezzo
del cliente, anche se raccolte da agenti o incaricati di PROMA, saranno vincolanti nei confronti della stessa
PROMA se non a fronte di espressa accettazione scritta da parte di questʼultima;
5) PROMA espleterà la propria Attività secondo i protocolli operativi che il Cliente dichiara di conoscerne ed
averne preso visione e che costituiscono parte integrante delle presenti Condizioni Generali e/o dellʼOrdine
e/o degli accordi scritti intervenuto/i tra PROMA e il Cliente, salva diversa previsione convenuta in forma
scritta tra le parti ;
6) Il Cliente dà atto che, per ragioni di fabbricazione, la consegna dei “Prodotti“ovvero lʼinstallazione da
parte di PROMA potrà essere frazionata o ritardata , senza che ciò comporti alcuna responsabilità per la
Società;
7) Le date e i termini di consegna sono da considerarsi indicativi e non vincolanti per PROMA che non sarà
responsabile per eventuali ritardi nella consegna dovuti a qualsivoglia causa. Nessuna richiesta di danni di
qualsiasi natura potrà essere rivolta a PROMA in caso di ritardo;
8) In particolare nellʼambito delle Attività che verranno espletate da PROMA i protocolli operativi della stessa
PROMA ovvero le altre condizioni e termini dalla stessa pattuiti rappresenteranno le varie funzioni, modalità
operative e competenze di PROMA con riferimento agli incarichi che dalla stessa verranno espletati nei vari
ambiti dellʼAttività oggetto di ciascun singolo contratto quali la logistica, il monitoraggio, lʼinstallazione, la
manutenzione e la fornitura di prodotti in genere;
9)La Fornitura si intende da rendersi ed effettuarsi nei modi, termini, tempi, luoghi e modalità indicati
nellʼOrdine accettato da PROMA o negli accordi accettato/i in forma scritta da PROMA ovvero nei Protocolli
Operativi di PROMA;
10) Il Cliente sarà tenuto a pena di decadenza a denunziare a PROMA eventuali vizi e difetti della Fornitura
ovvero problematiche circa lʼAttività commissionata e/o espletata da PROMA entro 8 giorni dalla consegna
e/o installazione ovvero dallʼavvenuta esecuzione dellʼAttività da Parte di PROMA. In mancanza la Fornitura
e/o lʼAttività dovrà/anno ritenersi accettata/e senza riserve dal Cliente.
11) LʼOrdine indicherà in relazione a ciascuna Fornitura termini e modalità di pagamento e fatturazione.
Ogni fattura deve riportare gli estremi dei documenti di consegna, dellʼOrdine e dellʼistituto di credito presso il
quale effettuare i pagamenti;
12) Lʼobbligazione assunta da PROMA è di mezzi e non di risultato;
13)PROMA eseguirà i Servizi in veste dʼimprenditore indipendente sotto il profilo giuridico, finanziario ed
economico;
14) PROMA sarà autorizzata a stipulare nellʼinteresse del Cliente contratti di deposito, spedizione e trasporto
in relazione alla Fornitura e/o Attività;
15) Nel caso di affidamento dei Prodotti a un vettore, PROMA non è in alcun modo responsabile per perdita
o avaria degli stessi, avvenendo il passaggio del rischio al momento dellʼaffidamento dei Prodotti al vettore.
In tale ipotesi, la responsabilità del vettore nei confronti del Cliente è regolata dalle condizioni contrattuali
dallo stesso praticate. Nel caso in cui trattandosi di trasporto per conto proprio PROMA attui in prima
persona il servizio di consegna dei Prodotti, la responsabilità per perdita o avaria degli stessi segue il regime
di cui allʼart. 1696 comma 2 c.c;
16)PROMA ha la facoltà di subappaltare in tutto o in parte l’esecuzione delle prestazioni oggetto del
presente Contratto;
17) Per ogni Prodotto il Cliente si impegna a trasmettere tempestivamente a PROMA le disposizioni di
carattere tecnico eventualmente prescritte per il deposito o la movimentazione del Prodotto stesso; in
mancanza di tale comunicazione nessuna responsabilità potrà essere ascritta a PROMA;
18) Le Parti definiranno congiuntamente una procedura operativa (di seguito la “Procedura Operativa”)
scritta al fine di individuare le attività di pertinenza di entrambe le Parti, precisando periodicità, tempi e
modalità di movimentazione delle merci e delle informazioni, nonché le azioni da intraprendere in caso di
anomalie;
19) In riferimento allʼattività di deposito e logistica i Prodotti consegnati a PROMA saranno custoditi a cura
della stessa nei magazzini individuati dalla stessa PROMA. I Prodotti saranno posizionati in Magazzino in
completa autonomia e secondo la più ampia discrezionalità di PROMA;
20) PROMA sarà libera di adottare le soluzioni ritenute più opportune per la movimentazione e la gestione
dei Prodotti in Magazzino;
21) PROMA avrà facoltà di formulare, in ordine allo stato ed alle condizioni dei Prodotti ricevuti e dei relativi
imballaggi, tutte le riserve ritenute opportune, facendone menzione sui documenti di trasporto, trasmettendo
poi copia del documento su cui avrà provveduto ad apporre le sue riserve al Cliente entro 10 giorni dal
ricevimento dei Prodotti;
22) È inteso che resterà esclusa ogni e qualsiasi responsabilità di PROMA relativamente ad ammanchi
relativi a partite per le quali possa risultare che i dati inerenti alla quantità o qualità del prodotto contenuto
nelle confezioni siano inesatti e/o inattendibili e per confezioni riconsegnate integre rispetto a come erano
state ricevute, se il prodotto contenuto differisse per quantità o qualità rispetto a quanto indicato allʼesterno;
23) Per i Servizi e/o le Attività previsti/e il Cliente pagherà a PROMA i Corrispettivi stabiliti in ciascun Ordine
ovvero in ciascun tariffario indicato dalla stessa PROMA;
24) Qualora il Cliente intenda richiedere a PROMA lo svolgimento di Attività e/o Servizi diversi/e da quelli
previsti nellʼordine o in specifico contratto ed in caso di disponibilità di PROMA, le Parti concorderanno i
relativi corrispettivi;
25) Nellʼeventualità in cui lʼordine accettato da PROMA dovesse ricomprendere attività di installazione o
messa in opera PROMA sarà autorizzata dal cliente ad intervenire sugli impianti e/o sulle reti e/o sui
“Prodotti “esistenti apportando agli stessi /alle stesse le eventuali modifiche che lʼinstallazione e messa in
opera dei “Prodotti “o degli impianti forniti da PROMA dovesse richiedere;
26) Nessuna responsabilità potrà essere ascritta a PROMA per le modifiche agli impianti e/o alle reti e/o ai
“Prodotti “che la stessa Società riterrà di apportare e per tutte le conseguenze che da tali modifiche
dovessero derivare salvo che risulti accertato giudizialmente il fatto doloso o per colpa grave di PROMA per
lʼintervento eseguito nonché per le eventuali conseguenze anche dannose che dovessero derivare ai beni o
ai “Prodotti “ o agli impianti o alle reti del cliente;
27) Il cliente dichiara dʼessere stato informato che eventuali interventi sugli impianti e/o sulle reti e/o sui
“Prodotti “esistenti verranno effettuati da PROMA o da terzi soggetti incaricati da PROMA con la massima
diligenza e nel rispetto delle normative vigenti ;
28) PROMA sarà legittimata a rifiutare la prestazione assunta nellʼeventualità in cui gli impianti o le reti
esistenti non dovessero garantire secondo la stessa PROMA adeguate garanzie di sicurezza ovvero
dovessero presentare difettosità o inefficienze di sorta. Ogni adeguamento o messa in sicurezza che
PROMA dovesse ritenere necessari al fine della installazione saranno a carico del Cliente che sarà tenuto
ad intervenire senza indugio e a proprie spese;
29) Nessuna responsabilità potrà essere ascritta a PROMA con riferimento ad eventuali problematiche
relative alle certificazioni di conformità e alle garanzie originarie a suo tempo rilasciate con riferimento agli
impianti e/o alle reti e/o ai “Prodotti “interessati allʼintervento di PROMA;
30) Ogni installazione effettuata da PROMA sarà comunque contraddistinta dalla certificazione di conformità
e garanzia esclusivamente per gli ambiti e nei limiti di competenza ritenuti opportuni e necessari da PROMA
in riferimento allʼinstallazione o alla fornitura effettuata.
31) Salvo diversa pattuizione PROMA fatturerà su base mensile i Servizi e/o le Attività resi e il Cliente
provvederà al pagamento delle fatture emesse da PROMA nei termini concordati tra le parti;
32) In caso di ritardato pagamento PROMA, senza pregiudizio per ogni altra azione esperibile, avrà facoltà
di:
a) rifiutare o sospendere la prestazione di qualsiasi altro Servizio o Fornitura richiesto/i dal Cliente, decorsi dieci giorni
lavorativi dal formale preavviso inviato da PROMA al Cliente;
b) applicare gli interessi al tasso moratorio stabilito dalle norme vigenti sino allʼeffettivo pagamento;
33) Per quanto riguarda i rischi sui Prodotti in deposito presso il Magazzino o i depositi di PROMA, il Cliente
dovrà stipulare direttamente a proprie spese polizza assicurativa “All Risks”, a copertura di danni derivanti da
incendio, allagamento, altri eventi atmosferici e simili rischi, oltre che per furto e rapina;
34) PROMA valuterà la stipulazione di polizza assicurativa “All Risks”, a copertura di danni derivanti da
incendio, allagamento, altri eventi atmosferici e simili rischi relativa al magazzino principale di smistamento
di PROMA e altri magazzini utilizzati da PROMA;
35) Tutte le informazioni relative al Contratto sono da considerarsi strettamente confidenziali e riservate;
36) Ciascuna Parte si impegna, salvo gli obblighi di legge, a non divulgare direttamente o indirettamente a
terzi qualsiasi informazione, dato, procedura o bozza che riguardi lʼattività oggetto del Contratto e/o lʼattività
di ciascuna delle Parti di cui sia venuta a conoscenza, anche indirettamente, in occasione dellʼesecuzione
dello stesso;
37) Le Parti si impegnano a:
a) utilizzare le informazioni ed i dati acquisiti esclusivamente per le finalità previste dal Contratto mantenendole riservate
anche successivamente alla cessazione del Contratto, sino a quando non divengano di dominio pubblico;
b) ai sensi dellʼart. 1381 c.c., imporre i medesimi obblighi di riservatezza e confidenzialità anche al proprio personale
dipendente, consulenti o collaboratori esterni adottando ogni altra misura necessaria a garantire il rispetto degli obblighi
sopra descritti;
38) Con la sottoscrizione del Contratto, le Parti confermano reciprocamente il consenso al trattamento, alla
comunicazione e alla diffusione dei dati forniti e riguardanti la propria società e i propri rappresentanti e/o
incaricati, di cui dichiarano di aver ricevuto lʼassenso, per le finalità strettamente connesse alla gestione del
rapporto contrattuale;
39) Le Parti danno altresì atto, anche per i propri dipendenti e/o collaboratori, di essere adeguatamente
informati circa le finalità del succitato trattamento nonché dei diritti stabiliti dagli art. da 15 a 22 del Reg. EU 679/2016;
40) Con riferimento allʼattività di layout , progettazione e realizzazione di prodotti e sistemi in genere PROMA
sarà considerata unica titolare dei relativi diritti di paternità , sfruttamento ed utilizzo degli stessi con diritto
per la stessa PROMA di concederli in utilizzo al Cliente per tutta la durata del rapporto contrattuale o per
diversi periodi concordati con lo stesso Cliente e con diritto per PROMA di chiedere ed ottenere dal Cliente
la cessazione di tale utilizzo al termine del rapporto contrattuale;
41) PROMA con riferimento alle Attività e Forniture espletate e/o effettuate in favore del Cliente non sarà in
ogni caso responsabile del danno, di qualsiasi natura, che possa derivare al Cliente o a Terzi se non per
lʼipotesi in cui tale danno dovesse risultare conseguente a dolo o colpa grave di PROMA accertati
giudizialmente;
42) Nessun risarcimento sarà in ogni caso dovuto da PROMA in favore del Cliente o di terzi a titolo a titolo di
lucro cessante, mancato guadagno, danno emergente, danno dʼimmagine e perdita di chances;
43) Eventuali contestazioni, richieste, pretese, e/o rivendicazioni che il Cliente intendesse proporre in ordine
allʼadempimento del presente Contratto e/o alla sua esecuzione, anche per quanto attiene a perdite, avarie
e/o ritardi, dovranno essere portate a conoscenza di PROMA a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta
di ritorno entro il termine di 15 giorni dalla data dellʼevento o da quella in cui ne viene accertata lʼesistenza. Il
decorso di tale termine senza che sia stata inoltrata la comunicazione di cui sopra comporterà la decadenza
da qualsiasi diritto al proposito, anche se il relativo diritto non fosse ancora prescritto;
44) Ai sensi di legge le Parti si danno reciprocamente atto che i Servizi disciplinati dal Contratto non sono
soggetti a rischi in materia di salute e sicurezza sul lavoro derivanti dalle interferenze delle lavorazioni e che,
per lʼeffetto, i costi delle misure adottate per eliminare o, ove ciò non sia possibile, ridurre al minimo detti
rischi in materia di salute e sicurezza sul lavoro derivanti dalle interferenze delle lavorazioni sono pari a Euro
0,00. = (zero);
45) La definizione di qualsiasi controversia relativa alla interpretazione, alla validità, alla esecuzione e alla
risoluzione del presente Contratto è demandata alla competenza esclusiva ed inderogabile del Foro di
Monza.